DSC1995

MUSEO DELLA FIGURINA

Ci si reca al Museo della Figurina di Modena per ammirare le famose figurine dei calciatori, ma quando si entra al secondo piano di Palazzo Santa Margherita si scopre un vero e proprio mondo illustrato che racconta gli ultimi due secoli di costume italiano e modenese. Un ricco materiale, raccolto negli anni, dall’imprenditore modenese Giuseppe Panini, fondatore, nel 1961, dell’omonima azienda assieme ai fratelli Benito, Franco Cosimo e Umberto. Nel corso del tempo ha raccolto centinaia di migliaia di piccole stampe a colori che sono andate a costituire una straordinaria collezione donata, ...
Read More

Passeggiando qua e là

MUSEO DELLA FIGURINA

9 Ott , 2015

DSC1995

Ci si reca al Museo della Figurina di Modena per ammirare le famose figurine dei calciatori, ma quando si entra al secondo piano di Palazzo Santa Margherita si scopre un vero e proprio mondo illustrato che racconta gli ultimi due secoli di costume italiano e modenese.

Un ricco materiale, raccolto negli anni, dall’imprenditore modenese Giuseppe Panini, fondatore, nel 1961, dell’omonima azienda assieme ai fratelli Benito, Franco Cosimo e Umberto.

Nel corso del tempo ha raccolto centinaia di migliaia di piccole stampe a colori che sono andate a costituire una straordinaria collezione donata, nel 1992, da Giuseppe Panini al Comune di Modena.

Collezione, formata da oltre mezzo milione di esemplari, fra figurine, le prime risalenti al 1867, piccole stampe antiche, ma anche scatole di fiammiferi, menù, calendarietti, bolli chiudilettera, cartoline, materiale pubblicitario fino agli album di figurine che hanno reso il nome di Giuseppe Panini fra i più conosciuti degli amanti del calcio.

Continua a leggere…

, , , , ,